Antonio Cuomo: «Nonostante tutto un prima fase che resta positiva. Orlando ha portato a casa un risultato dignitoso»

Scritto da , 4 aprile 2017

 

di Brigida Vicinanza

“Una prima fase che resta comunque positiva, siamo partiti con le difficoltà del caso ed abbiamo ottenuto un risultato, in ogni caso, dignitoso”. Il senatore salernitano Antonio Cuomo, con queste parole ha commentato la fase del voto all’interno dei circoli del Pd. Stando ai dati definitiva sulla base della provincia di Salerno Matteo Renzi si sarebbe affermato con il 77,2%, segue Michele Emiliano con una percentuale del 12,37%. Ultimo Andrea Orlando con il 10,41%. Lo stesso Orlando “appoggiato” dall’onorevole salernitano Antonio Cuomo, che non si perde d’animo e plaude comunque al lavoro fatto fino ad ora con il massimo impegno su tutti i territori: “Ora siamo proiettati direttamente alle primarie del 30 aprile e su quell’appuntamento siamo fiduciosi – ha sottolineato Cuomo – perchè lì si potrà misurare davvero il valore, con il voto della gente”. “Stiamo girando tutti i territori, Orlando si preoccupa comunque di essere competitivo alle elezioni politiche – ha continuato – Matteo Renzi è per un partito autoreferenziale, mentre Orlando ritiene opportuno coinvolgere tutto il centrosinistra”. Ma Cuomo guarda già al futuro, con la consapevolezza di un percorso cominciato ora per un progetto a lungo termine che vede il coinvolgimento della gente e soprattutto di tutto il centrosinistra, proprio come nelle idee di Orlando, che nonostante ora “viaggi” basso può avere il tempo di crescere sul territorio, grazie anche all’aiuto di chi lo segue in questa avventura già da ora. “L’appuntamento del prossimo anno è davvero importante – secondo Cuomo infatti – è a quell’appuntamento bisogna infatti prepararsi bene ed è lì che si gioca la vera partita”, ha concluso Antonio Cuomo.

 

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->