Ansia Mounard, si teme un lungo stop

Scritto da , 25 Ottobre 2012
image_pdfimage_print

David Mounard rischia un lungo stop. L’attaccante francese ieri s’è sottoposto ad un’ecografia che ha evidenziato l’infiammazione del legamento collaterale del ginocchio destro. Nessuna lesione a quanto pare ma persiste l’infiammazione che provoca fitte lancinanti al transalpino quando calcia. Questa mattina Mounard sarà a Roma per sottoporsi a visita ortopedica presso lo studio del professor Stefano Lovati. Specializzato in ortopedia e traumatologia presso l’Universita’ “La Sapienza” di Roma, primario all’ospedale San Carlo di Nancy di Roma, il dottor Lovati, che effettua oltre 800 interventi l’anno, è il Responsabile ortopedico della Lazio e responsabile della Sport Clinique  Paideia Roma. A dispetto della cattiva notizia, ieri Mounard era abbastanza sereno. Lastre alla mano, il transalpino ha scherzato a bordo campo con i compagni impegnati della seduta di allenamento allo stadio Arechi. Mounard si è addirittura dilettato con il teleobiettivo del fotografo della Salernitana Nicola Ianuale, immortalando compagni e tifosi presenti sugli spalti. Sotto sotto però il francese era molto contrariato per l’ennesimo intoppo della sua travagliata stagione. Dopo una stagione vissuta da protagonista con la maglia del Salerno, Mounard sperava di vivere l’anno della definitiva consacrazione con la casacca granata della Salernitana. L’operazione chirurgica, dal momento che non c’è lesione del legamento, comunque dovrebbe essere scongiurata. Il consulto con il dottor Lovati dovrebbe fugare i residui dubbi. Probabile che lo specialista prescriva un programma riabilitativo su misura per il fantasista d’Oltralpe. In ogni caso il ritorno in campo di David Mounard s’allontana ulteriormente.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->