Animalisti contro l’assassino della cagnolina Chicca

Scritto da , 25 febbraio 2017

Si e’ svolta un’ulteriore manifestazione nei pressi del luogo dove e’ stata ammazzata Chicca, la cagnolina di 6 mesi barbaramente uccisa nel quartiere Pastena, nella zona orientale della città di Salerno.

Tra i promotori della manifestazione ci sono il Partito Animalista Europeo ed il Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali. Gli animi questa volta si sono scaldati, però non tutti gli animalisti presenti hanno approvato le modalità di protesta utilizzate. Animi tesi ma nessun episodio di violenza.

Rabbia e sdegno verso l’uomo che ha compiuto una barbarie simile: “La società civile che oggi deve scendere in piazza non solo gli animalisti, sono le persone perbene che devono protestare. Le istituzioni devono allontanare questo soggetto, non è più possibile riabilitarlo”

Consiglia