Animali: a Salerno un’area da 3.500 mq per i cani

Scritto da , 22 novembre 2014

E’ stata inaugurata  un’area di circa 3500 metri quadrati destinata allo ‘sgambamento’ per cani dove potranno muoversi in libertà, collocata nei pressi della rotatoria recentemente realizzata all’incrocio tra via Schiavone e via Carnelutti (vicino l’uscita della tangenziale di Pastena). “Abbiamo – spiega il sindaco   Vincenzo De Luca – in previsione anche altre due aree per gli amici a quattro zampe. Intanto inauguriamo questa prima area che mi sembra molto bella. Ripuliamo la scarpata che era totalmente degradata sotto l’autostrada. Si tratta di un’area recintata e quindi vivibile in totale sicurezza. Abbiamo collocato anche dei giochi per i cani. Mi sembra un gesto di grande civiltà da parte della città  dove abbiamo uno dei canili più belli d’Italia. A Monte di Eboli è collocata una struttura che davvero ci fa onore. Questa area è un ulteriore segno della crescita culturale della nostra città. Ovviamente la zona sarà curata anche da noi e ripulita permanentemente. Il tutto si inserisce in una regione dove la delinquenza organizzata utilizza i cani per combattimenti o per commerci particolarmente spregevoli”. ”Su questa area – rimarca il primo cittadino – non prevediamo una particolare sorveglianza. Ci affidiamo alla civiltà e al buon senso della gente. Non possiamo mettere le sentinelle ad ogni angolo della città a guardia delle cose che realizziamo. La città dovrà imparare a vivere come in Europa. Quando parlo di città europea, penso a realtà che hanno, tra le altre cose, questi piccoli parchi, ma anche un livello di civiltà, di spirito civico e di partecipazione dei cittadini adeguato; altrimenti è tutto inutile quello che facciamo. Sono comunque molto fiducioso. Abbiamo l’aiuto delle associazioni per la protezione dei cani e avremo alcune cooperative che gestiranno e ripuliranno l’area. Anche questa sarà una ulteriore ragione di distinzione della nostra città”

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->