Angri, M5S. Iozzino: “Consiglio comunale: fondi a pioggia senza ascoltare la città”

Scritto da , 7 Maggio 2020
image_pdfimage_print

“Apprendiamo con dispiacere che il Presidente del Consiglio Comunale Carmela Fattoruso non ha accolto la richiesta del MoVimento 5 Stelle di Angri di convocare un Consiglio Comunale in digitale “aperto” alle parti sociali, associazioni di categoria o forze politiche non rappresentate nell’Assise cittadina”dichiara il candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle di Angri, Giuseppe Iozzino, di concerto con i rappresentanti del gruppo locale. Questa mattina è stata pubblicata la convocazione del Consiglio Comunale per il prossimo 7 maggio e l’8 maggio, in seconda convocazione. Il Consiglio Comunale si terrà in videoconferenza e discuterà le misure previste dall’amministrazione per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, grazie ad una variazione in bilancio del valore di circa 100 mila euro.“Sarebbe stata l’occasione per confrontarsi, in un momento così delicato per tutta la comunità angrese, sui criteri di spesa dei fondi pubblici,ascoltando anche le istanze delle associazioni di categoria e di altri organismi politici e sociali che vivono il territorio.
Ancora una volta si è persa un’occasione di confronto reale con la città relegando i cittadini gravemente provati dall’emergenza Covid19, al ruolo di meri spettatori!”conclude Iozzino.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->