Angela Cortese presidente Commissione anticamorra

Scritto da , 28 luglio 2014

Angela Cortese (Pd), consigliere regionale della Campania, e’ stata eletta all’unanimita’ Presidente della Commissione d’Inchiesta Anticamorra . Subentra a Gianfranco Valiante, eletto nell’ultima tornata elettorale Sindaco di Baronissi (Salerno) e dimessosi dal Consiglio regionale. “E’ un incarico molto importante e delicato – ha detto Cortese al termine della seduta di insediamento – che svolgero’ con dedizione, impegno e passione. Vigilare contro la criminalita’ organizzata, battersi per l’affermazione della legalita’ in tutte le sedi civili, politiche e istituzionali puo’ riavvicinare i cittadini alla vita democratica”. “Ci siamo riuniti stamattina – ha aggiunto – prima della maratona per il collegato alla finanziaria e abbiamo gia’ calendarizzato a settembre, alla ripresa dei lavori due audizioni. Ascolteremo i Sindaci di San Felice a Cancello, Mondragone e i rappresentati delle Prefetture di Napoli, Caserta e Salerno sull’interdittiva antimafia nei confronti della Tek.r.a.srl”. “Sono convinta – ha concluso Cortese – che la commissione debba aprirsi sempre di piu’ al territorio. Per questo abbiamo convocato, dopo le ennesime minacce alla squadra Nuova Quarto Calcio, il Presidente Cuomo sul tema della legalita’ per ribadire ed esprimere il nostro sostegno concreto ad una iniziativa cosi’ importante”.

Consiglia