Il tifoso del Napoli ferito trasferito al Gemelli

Scritto da , 3 maggio 2014

Operazione terminata per Ciro Esposito, il 30enne tifoso del Napoli ferito questo pomeriggio da un colpo d’arma da fuoco prima della finale di Coppa Italia. Il ragazzo e’ stato stabilizzato ma le sue condizioni rimangono gravi visto che il proiettile ha raggiunto la colonna vertebrale. Al termine dell’operazione il ragazzo e’ stato trasportato al policlinico Gemelli per un controllo neurochirurgico e per scongiurare eventuali lesioni alla colonna vertebrale. Con lui lo zio e il padre arrivato da Napoli appena avvisati dell’accaduto, chiamato dal cugino di Esposito, anche lui arrivato per assistere alla partita

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->