Amministrative, Pellezzano: il centro destra punta su Pierluigi Braga

Scritto da , 24 marzo 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Pellezzano è sempre più nel caos. Dopo la decisione dell’ex sindaco Eva Longo di concorrere per questa tornata elettorale da sola, senza alcuna coalizione, il centro destra – composto da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia – pare abbia scelto il suo candidato sindaco. Si tratta di Pierluigi Braga, consulente del credito. Ancora da definire i nomi che andranno a comporre la lista che sosterrà Braca ma tra i nomi dati per certi spicca quello di Claudio Marchese, ex assessore comunale all’Ambiente, nell’era di Carmine Citro sindaco. Tra i nomi che sembrano pronti a scendere in campo per conquistare un posto in consiglio comunale anche Tiziano Sica, segretario provinciale del movimento giovanile della Lega. Resta invece da sciogliere il nodo Officine Pellezzano, il gruppo di attivisti presente sul territorio, infatti, pare non essere intenzionato a sostenere il centrodestra. Dunque, si ipotizza un distacco che possa poi permettere a Officina Pellezzano di “partecipare” alle amministrative con una lista civica che di fatto esclude le coalizione. Resta però da chiarire il candidato sindaco che intendono sostenere e non si esclude che possa essere proprio la Longo. Ma, dopo giorni di incontri, nulla sembra essere stato ancora deciso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->