Alle 18 altra amichevole per i granata, in arrivo la prima ondata di tifosi

Scritto da , 19 luglio 2015
image_pdfimage_print

CASCIA (PG). Dopo poco più di una settimana di ritiro la truppa granata inizierà ad assaporare il calore e la passione della torcida granata. Non che la stragrande maggioranza degli uomini di Torrente non l’abbia vissuta, sia da calciatore granata sia da avversario, ma vivere un pomeriggio con accanto i propri sostenitori dopo tanti giorni passati nella quiete di Cascia non potrà che fare bene a Calil e compagni. Anche perché questo pomeriggio la Salernitana affronterà la seconda amichevole stagionale, contro gli amatori del Città di Leonessa. Torrente s’attende ulteriori miglioramenti nelle trame di gioco e negli schemi tattici, anche se ovviamente dopo i durissimi allenamenti a cui ha sottoposto il gruppo di certo non ci sarà brillantezza ed esplosività atletica. Anche ieri infatti la Salernitana ha lavorato sia di mattina che di pomeriggio sotto il sole ed al caldo. In ogni caso Torrente avrà a disposizione anche gli ultimi arrivati Trevisan, Gabionetta e Russotto, che saranno lanciati subito nella mischia. Probabilmente il tecnico granata proverà proprio i due esterni nel tridente dell’undici che inizierà il confronto. E proprio questo potrebbe essere un elemento interessante per capire le gerarchie per il ruolo di centravanti. Se davvero infatti Torrente dovesse optare per la coppia Russotto-Gabionetta sulle fasce, troverà spazio solo uno tra Eusepi e Calil al centro dell’attacco. Sempre che Torrente non decida di puntare su Cristea e schierando ancora una volta il tridente Calil-Eusepi-Perrulli. Questo il probabile undici iniziale dei granata: Strakosha; Pollace, Lanzaro, Trevisan, Franco; Moro, Pestrin, Bovo; Gabionetta, Cristea, Russotto. All.: Torrente (m.d.m.)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->