Allarme smog, parametri sforati a Salerno

Scritto da , 29 dicembre 2015

di Andrea Pellegrino

E’ allarme smog a Salerno. Ormai è ufficiale: la centralina dell’Arpac di via Vernieri ha sforato il limite consentito per le polveri sottili. Nel corso di quest’anno per ben 37 volte si è superata la soglia di Pm10. L’ultimo bollettino dell’Agenzia regionale riporta la data del 27 dicembre. Ora toccherà al Comune di Salerno prendere i provvedimenti del caso. L’allarme era stato già lanciato nei giorni scorsi e ieri ripreso da Donato Salzano, riferimento cittadino dei Radicali che aveva chiesto al sindaco ff Napoli provvedimenti per contenere l’emergenza inquinamento in città. Da considerare che la centralina raccoglie solo le polveri sottili della zona di via Vernieri (ex ospedale di Salerno) nel mentre restano scoperte le altre zone della città. Compreso il centro, nelle ultime settimane invaso, giorno e notte, dalle auto e dagli autobus dei visitatori delle Luci d’Artista.

 

 

 

Consiglia