All’Arechi fischierà Piccinini: precedente poco felice coi granata

Scritto da , 4 novembre 2014

SALERNO. Ancora una designazione controversa per la Salernitana. Sarà infatti Marco Piccinini della sezione di Forlì l’arbitro che sabato dirigerà la partita tra Salernitana e Catanzaro allo stadio Arechi. Il fischietto romagnolo ha diretto già due gare della Salernitana, una nel campionato 2012/2013 in quel di Martina Franca dove la Salernitana conquistò tre punti grazie ad un gol di Giuseppe Capua, ed una nello scorso campionato di Prima Divisione quando la Salernitana perse in casa contro il Pontedera di Grassi. In quell’occasione, la sua direzione fu contestata sia dai calciatori, sia dalla società, sia dalla tifoseria granata: i toscani, infatti, si portarono in vantaggio grazie ad un rigore molto dubbio e la Salernitana concluse la partita in otto uomini a causa dell’ingiusta espulsione di Siniscalchi ed ai cartellini rossi sventolati in faccia a Montervino e Topouzis (nella foto). Fu negato, inoltre, un penalty piuttosto evidente a favore dei granata sul risultato di parità. Tra Prima e Seconda Divisione Piccinini ha diretto 51 gare, e in 22 occasioni ha vinto la squadra di casa, 15 volte la partita è terminata in parità mentre la squadra ospite ha vinto 14 volte. Piccinini in questo campionato ha concesso un solo rigore (nel girone A) e ha estratto una volta il cartellino rosso. Piccinini sarà coadiuvato da Simone Sgheiz della sezione di Como e da Lucia Abruzzese di Foggia. Gaetano Ferraiuolo

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->