Alla ricerca della prima vittoria al Tardina: la Salernitana tenta il sorpasso

Scritto da , 29 settembre 2017

Nell’anticipo del venerdì sera della prossima giornata del campionato di Serie B, la Salernitana vola a Parma, per affrontare i ducali in un’ostica trasferta.

Gli uomini di Bollini si presentano al Tardini, dopo un filotto di 3 partite senza sconfitta condito dall’ottima vittoria contro lo Spezia firmata Alejandro Rodriguez, ai primi gol con la maglia granata. L’allenatore dei campani deve, però, trovare il modo di sistemare una difesa a pezzi. Oltre ai già presenti in infermeria Gatto e Rizzo, a inizio settimana c’è stato il ko di Bernardini, mentre sabato si è fermato Tuia. Come se non bastasse, non saranno della partita nemmeno Pucino e Perico: quest’ultimo ha avuto uno stop nel penultimo allenamento prima della partenza. Bollini dovrà, dunque, inventarsi un pacchetto arretrato che sarà, molto probabilmente, composto da Schiavi, Mantovani e Vitale. I numeri danno una speranza alla Salernitana, visto che, nelle tre partite casalinghe, gli uomini di D’Aversa hanno vinto solo all’esordio, perdendo poi contro Brescia ed Empoli al Tardini. Due, invece, i punti lontano dall’Arechi degli ospiti, con Venezia e Pro Vercelli. In caso di vittoria, ci potrebbe addirittura essere il sorpasso in classifica, visto che i punti di distacco dagli emiliani sono soltanto due.

NESSUNA VITTORIA AL TARDINI

Parma e Salernitana si sono affrontati 5 volte al Tardini e i campani sono ancora alla ricerca della prima vittoria in terra emiliana. Il bilancio, però, non è così a favore dei ducali, perché il Parma ha vinto soltanto una volta, mentre i restanti match sono finiti in parità. L’ultimo incontro è stato nella serie cadetta nel 2008-2009, quando i granata riuscirono a strappare un punto fondamentale per la salvezza contro la corazzata di Guidolin che a fine anno sarebbe ritornata in Serie A. L’unica vittoria parmense è avvenuta nel 1998-1999, in Serie A, quando a far capitolare gli ospiti furono i gol di Fuser ed Enrico Chiesa.

LE QUOTE

I bookmakers vedono il Parma di D’Aversa super favorito per l’anticipo della settima giornata di Serie B. I gialloblu, infatti, sono quotati a 1.95, a fronte del 3.20 del pareggio e della vittoria della Salernitana, addirittura pagata a 4. Non si pensa che segneranno entrambe le squadre durante il match: il Goal è quotato a 2.15, mentre la scommessa opposta a 1.62. Gli allibratori credono, infatti, che sarà una partita con pochi gol: l’over 2.5 è pagato a 2.35, una quota alta per questo tipo di scommessa, mentre l’under a 1.53. D’altronde, Parma e Salernitana, nelle prime 6 giornate di Serie B, hanno fatto registrare soltanto due volte a testa una partita con più di due reti.

Infine, ci potrebbe essere qualcuno, più azzardoso, voglioso di pronosticare un risultato esatto. L’ultimo match tra le due compagini è finito 0-0, a quota 6.25. Una vittoria ducale, invece, per 1-0 è data a 5.50, per 2-0 a 8. Un successo di misura, invece, della squadra di Bollini è quotato a 8.75. Addirittura 17 per lo 0-2. Una partita sicuramente ostica, una trasferta contro una nobile decaduta del calcio italiano: la Salernitana ha, però, l’obbligo di provarci fino alla fine.

 

Consiglia