Al via lo Charlot con Sanremo Rock

di Erika Noschese

Tutto pronto per la XXXIII edizione del Premio Charlot, che sarà presentata ufficialmente alla stampa il prossimo 25 giugno 2021, alle ore 10,30, nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno. Tutto pronto per un’edizione che come sempre sarà ricca di ospiti, sorprese e tanto, tantissimo divertimento. Il sipario sulla kermesse ideata e diretta da Claudio Tortora e dedicata al più grande attore di tutti i tempi, si alzerà, con un’anteprima musicale, il prossimo 26 giugno, al Teatro Delle Arti, quando in collaborazione con Arte Cioffi, Nove Eventi s.r.l. e Sanremo Rock, si darà il via alla due giorni di selezione dei finalisti campani della 34° edizione del festival Sanremo Rock&Trend. Diciotto le band per la categoria rock e 16 quelle per la categoria trend, che sono state selezionate e che si alterneranno, in queste due giornate (26 e 27 giugno) sul palco del teatro di via Guerino Grimaldi a partire dalle ore 16. La giuria, presieduta da professionisti del settore musicale, decreterà, tra le due categorie, sei finalisti per la sezione rock e sei per la sezione trend, proiettando sul palco del Teatro Ariston di Sanremo dal 6 al 12 settembre ’21 le bands selezionate per la Regione Campania. In l’occasione, di questa due giorni, sarà invitata a salire sul palco del Teatro delle Arti la Pietro Vitale Ensemble nella figura del leader Pietro Vitale e della vocalist Roberta Tondelli che sono già convocati alle finali al Teatro Ariston di Sanremo in quanto partecipanti alla passata edizione del festival. Il Festival Sanremo Rock ha come scopo quello di far emergere nuovi gruppi musicali e punta a far diventare questo concorso una vetrina nazionale ed internazionale per tutti quei giovani che cercano di far conoscere le proprie qualità e le proprie attitudini “rock”! Oggi Sanremo Rock è il Festival seguito dai più importanti produttori, editori, manager, radiofonici, ovvero i pionieri delle industrie discografiche del paese. Sanremo Rock nasce negli anni 80 nella Città di Sanremo come costola Internazionale del famoso Festival della Canzone Italiana. Sul palco del Palarock, una struttura metallica dell’epoca che ospitava i big internazionali del Festival come Whitney Houston, Spandau Ballet e Paul Young, suonavano in gara per il Sanremo Rock artisti emergenti, che oggi sono big del panorama musicale Italiano, come Litfiba, Ligabue, Nannini, Bennato, Tazenda, Avion Travel, Bluvertigo, Irene Grandi, Almamegretta, Oro, Jo Squillo e tanti altri. In pratica tutti passarono dal Sanremo Rock! Dopo un periodo difficile per Sanremo Rock, la società che lo gestiva ne vendette il marchio. Così la manifestazione per un certo periodo finì fuori dai riflettori abituali, come RAI e network radiofonici. Da tre anni il Sanremo Rock – con la 30/31/32^ Edizione – è tornato a far parlare di sé grazie all’intervento economico finanziario ed organizzativo della prestigiosissima società Noveeventi, esperta nell’organizzazione di eventi e festival come Castrocaro, A Voice for Europe, ecc. Oggi la Noveeventi è proprietaria del brand di Sanremo Rock e ha rilanciato il festival rendendolo in pochi anni la vetrina più importante ed ambita d’Italia. Ha riportato la manifestazione alle sue origini – il Teatro Ariston di Sanremo – e sembra che nella prossima edizione si possa tornare a fare anche qualche tappa, come avveniva negli anni d’oro, nel prestigiosissimo Teatro del Casinò di Sanremo.