Al via la II Edizione dell’Evento Artistico “L’arte sposta i confini”

Scritto da , 27 maggio 2017

Domenica 28 maggio presso l’antica Fornace, area ex Salid, zona Parco Pinocchio, alle ore 17.30 si terrà la II Edizione dell’Evento Artistico “L’arte sposta i confini” con taglio del nastro del Sindaco Vincenzo Napoli e del consigliere Horace di Carlo, ingresso libero. La scrittrice salernitana Lucia Quaranta, ispirandosi al suo ultimo libro “Il mare non è acqua”, opera di promozione dell’immagine, della storia di Salerno, che ha ricevuto il patrocinio morale dal Comune di Salerno e gode di una traduzione in lingua inglese, grazie alla sinergia col grafico del libro Vincenzo Vernieri e con Pasquale Salsano Presidente dello Smac (Salerno, Moda, Arte e cultura) riparte quest’anno con la II Edizione dell’’Evento: L’Arte sposta i confini. Le pagine del libro “Il mare non è acqua” aperte sugli Avori Salernitani accoglieranno i visitatori, grandi e piccoli, verso un suggestivo percorso immaginario. “I colori del mare”, tema di questa edizione, saranno interpretati da oltre 40 artisti.
Il vero viaggio inizia quando si spostano i confini “artistici e non”.
Questi gli artisti che prenderanno parte alla manifestazione :Lucia Quaranta Scrittrice – Direttore Artistico,Vincenzo Vernieri Progetto grafico, Pasquale Salsano Smac Fashion Atelier, Associazione Culturale Le Fucaria Pizzica coreografica,Roberto Lucignano Scultore materiali da fluitazione, Anna Cicalese Cornice fotografica delle sculture, Nathalie Figliolia Pittrice, Anna de Rosa Pittrice ecosostenibile,Stefania Grieco Ceramica,Regina Senatore Artista – Opere realizzate col rame, Liceo Coreutico Alberto Galizia di Nocera Inf. (referente Francesca Guerrasio) Corpo di ballo. Due coreografie danza contemporanea di Luca della Corte, Giovanni Desiderio Maestro di discipline marziali – Esibizione di Kendo,Fabiola Forlenza Trampoliera, Gianni Cirillo, Maria Mauro Stilisti – Sfilata ispirata ai colori del mare,Gerardo Albano, Gennaro Caliendo, Costantino Pilò Progetto fotografico, Carolina Damiani (Italia) Corelyn (Domingo), Janette Soriano Cruz (Filippine), Umi Lu (Senegal) Soggetti fotografici, Clara Iuliano Scenografia stilista, Giorgia di Ruocco Studentessa – Suonatrice di conchiglia,Carmen Vicinanza Studentessa – Ninfa delle conchiglie, Luana Santalucia Arte materica, riuso creativo, Raffaella Sica Biologa/nutrizionista “I colori della dieta mediterranea”. Si ringraziano gli sponsor che hanno sposato con entusiasmo l’iniziativa : Fitime Centro Fitness, Stampa Fusco, Arechi Immobiliare, Erboristeria La Minerva.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->