Al via il passaggio di cantiere per i dipendenti

Scritto da , 18 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Sembrano poter tirare finalmente un sospiro di sollievo i dipendenti delle cooperative sociali che, ormai da diverse settimane, hanno dato vita ad un presidio permanente sotto Palazzo di Città per chiedere il passaggio di cantiere presso Salerno Pulita. Nel pomeriggio di ieri, dopo varie sollecitazioni da parte del consigliere comunale di Davvero Verdi, Peppe Ventura, si è tenuto in vertice in Prefettura proprio per tentare di regolarizzare la posizione di questi dipendenti, attualmente senza lavoro. Al vertice hanno presenziato l’ingegnere Ventura, il sindaco Enzo Napoli, l’assessore all’Ambiente Angelo Caramanno, Felice Marotta e la segretaria generale di Palazzo di Città. Per la società partecipata del Comune, Salerno Pulita erano presenti Peppe Beluto ed il presidente Fiorillo,oltre ai segretari generali delle varie sigle sindacali ed una nutrita delgazione di presidenti e dipendenti delle cooperative sociali. Dall’incontro è emerso che si sta consolidando il passaggio di cantiere verso Salerno Pulita per i 36 dipendenti delle cooperative sociali, alcuni dei quali però senza i requsiti necessari per il passaggio di cantiere in quanto senza i 5 anni di attività continuativa nell’ambito dello spazzamento. Unica problematica rilevata è la mancata assunzione a tempo pieno dei lavoratori che dovranno occuparsi dello spazzamento in città poiché i soldi non sono disponibili per tutti, in quanto si rende necessario guardare il bilancio della società. Dopo un primo incontro sarà necessario procedere per step: il primo avverrà questa mattina quando i presidenti delle cooperative sociali incontreranno i vertici dell’azienda Salerno Pulita a cui consegneranno l’elenco dei dipendenti che al 31 dicembre del 2015 avevano già raggiunto il requisito dei 5 anni di continuità presso lo spazzamento. Il secondo passaggio avverrà invece domani mattina con un incontro tra i sindacati per vagliare la situazione. Se non emergono anomalie, la settimana prossima verrà fatto il passaggio dei circa 30 dipendenti verso Salerno Pulita. Soddisfatto il consigliere comunale di Davvero Verdi, Peppe Ventura: «E’ stato un lavoro difficile e complesso. Ringrazio l’amministrazione comunale tutta e l’assessore all’Ambiente Angelo Caramanno per avermi sostenuto in questa battaglia, inziata tempo fa». Ventura ha inoltre annunciato di aver già parlato con l’assessore e i sindacati per far sì che già dal prossimo anno si possa lavorare per un soggetto unico per le restanti cooperative. Il consigliere di Davvero Verdi ha infatti proposto una gara con un soggetto unico o un consorzio per far si che i restanti lavoratori possano avere stipendio dignitoso e diritti e dovere Il passaggio di cantiere potrebbe dunque avvenire già a partire da lunedì, dopo i vari incontri già concordati nel corso dell’incontro tenutosi con il prefetto, l’amministrazione comunale ed i vertici aziendali.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->