Al via da lunedì la 75° edizione del Festival del Cinema di Salerno

Scritto da , 19 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Presentata ieri mattina nel Salone del Gonfalone la 75° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, che dopo un anno di stop, torna in presenza, alla Sala Pasolini e alla Stazione Marittima dal 22 al 27 novembre. Tra gli ospiti di quest’edizione il Capitano Ultimo, l’attrice partenopea Rosalia Porcaro e Riccardo Fogli. “L’evento più longevo d’Italia, secondo solamente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, vuole rappresentare, – spiega il patron Mario De Cesare – attraverso lo strumento filmico e di documentazione, lo straordinario mondo del cinema per scoprire nuovi talenti cinematografici, restando sempre fedele alla sua mission: ovvero, ponendosi l’obiettivo di indagare modalità ed effetti, piccoli o grandi mutamenti nella società, attraverso il “cinema della realtà” capace di esplorare i contesti e i modelli culturali nella nostra epoca per alfabetizzare al mondo cinematografico” 350 i film in concorso provenienti da 50 paesi, con momenti che coinvolgeranno alcune delle scuole salernitane ed incontri con i registi e gli attori protagonisti delle pellicole in concorso e di quelle fuori concorso. “Organizzare la manifestazione quest’anno è stato davvero molto complesso: è stato, infatti, necessario prendere in considerazione anche le numerose e nuove norme di sicurezza sanitaria. Ma questo non ci ha fermato perchè il ritorno alla normalità è possibile, seppur con le dovute accortezze. E’ doveroso ringraziare il nostro pubblico che ci ha seguito durante gli appuntamenti online della scorsa edizione e che finalmente siamo lieti di accogliere di nuovo in presenza sperando di poter tornare alla normalità vera e propria”, racconta ancora Mario De Cesare. La kermesse cinematografica è patrocinata dalla Regione Campania, dal Comune di Salerno e dalla Camera di Commercio di Salerno, con il contributo della Fondazione Carisal e della Banca Monte Pruno. Le giornate dal 22 al 25 novembre si terranno presso la Sala Pasolini, mentre la serata finale si terrà alla Stazione Marittima. Tra gli appuntamenti da segnalare, quello del 23 novembre alle ore 17 presso la Sala Pasolini, quando si terrà un incontro dal titolo “Il cinema, la tv e gli esempi da raccontare” al quale prenderanno parte l’onorevole Gianpiero Zinzi, presidente della Commissione regionale Anticamorra e Beni Confiscati della Campania: l’avvocato Donato D’Aiuto presidente Bys – By Your Side; l’onorevole Carmine Mocerino già presidente della commissione anticamorra e beni confiscati della Campania, il regista Ambrogio Crespi e il colonello Sergio De Caprio al secolo Capitano Ultimo. Il via si terrà il 22 novembre alle ore 9 con le proiezioni dedicate alle scuole, mentre alle ore 19 ci saranno le proiezioni di due film fuori concorso, tra cui “Dov’era lei a quell’ora” con Riccardo Fogli e Dalila Di Lazzaro.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->