Al Gruppo Magaldi importante premio da Confindustria Salerno

Scritto da , 8 novembre 2016
magaldi_stem

Il Gruppo Magaldi, con sede a Salerno – che opera nella ricerca e produzione di impianti industriali per la movimentazione di materiali ad alta temperatura – è stato insignito del premio “Impresa Oltre Salerno” da parte di Confindustria Salerno. Il riconoscimento è dedicato alle imprese del tessuto imprenditoriale salernitano che si sono distinte positivamente sul mercato per aver sviluppato con successo la propria proiezione internazionale all’estero. Il premio è stato consegnato oggi a Letizia Magaldi, responsabile Relazioni Istituzionali e consigliere di amministrazione del Gruppo Magaldi, da Vincenzo Boccia, presidente nazionale di Confindustria e da Mauro Maccauro, presidente di Confindustria Salerno – in occasione dell’Assemblea Pubblica 2016 di Confindustria Salerno.

L’assegnazione di “Impresa Oltre Salerno”, è stato spiegato, ”testimonia, ancora una volta, la naturale propensione internazionale del Gruppo Magaldi, che vanta alle spalle oltre 100 anni di storia. Il Gruppo opera nel mondo tramite le quattro Società controllate estere (in Australia la Magaldi Power Pty Ltd., in Germania la Magaldi Power GmbH, in India la Magaldi Power India Pvt. Ltd. e in Usa la Magaldi Technologies LLC). Con più di 1000 impianti venduti nel mondo, il Gruppo Magaldi genera all’estero l’85% del suo fatturato, esporta in 40 Paesi in tutti e 5 i continenti, supportato da un network commerciale internazionale che conta 50 tra agenti e rappresentanti”.

”Ad ulteriore conferma del ruolo della Società all’estero, il più recente sviluppo di progetti con dimensione e respiro internazionali si riferisce a STEM – Solare Termodinamico Magaldi – tecnologia brevettata e prodotta dal Gruppo Magaldi, basata sul sistema di produzione di energia da solare a concentrazione (CSP – Concentrating Solar Power), che si caratterizza per l’impiego della sabbia quale mezzo di accumulo dell’energia termica generata dalla radiazione solare, all’insegna quindi di criteri di ecosostenibilità ambientale”, è stato ancora evidenziato. Il primo impianto STEM al mondo è stato inaugurato lo scorso 30 giugno a San Filippo del Mela (ME) presso il Polo energetico integrato di proprietà della multiutility A2A.

In particolare, STEM ”si presta ad essere installato nelle aree ad elevato irraggiamento solare, nelle zone desertiche così come in quelle remote presenti ad esempio in Australia, Centro e Sud America e in Africa”. “L’attribuzione del Premio Impresa Oltre Salerno mi rende fiero e consapevole dell’importante contributo offerto dal Gruppo Magaldi a livello internazionale sia in termini di sviluppo che di innovazione tecnologica” – ha affermato Mario Magaldi, Presidente del Gruppo Magaldi – “Il riconoscimento ricevuto oggi da parte di Confindustria Salerno attesta l’impegno e la presenza consolidata che lo storico Gruppo è stato in grado di costruire nel tempo, sia a livello locale che all’estero, e le potenzialità di crescita futura attraverso i nostri nuovi progetti, quali ad esempio STEM”.

Consiglia