Ai Mutilati rissa e spaccio, interviene la polizia di Salerno

Scritto da , 30 aprile 2015
image_pdfimage_print

di Giovanni Sapere

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Volanti della Questura di Salerno sul corso Vittorio Emanuele, sollecitato dalla segnalazione di furto inviata al “113” dai gestori dell’esercizio commercial, giunti immediatamente sul posto, haindividuato ed identificato due minorenni, rispettivamente di anni 16 e 17, trovandoli ancora in possesso di alcuni capi di abbigliamento rubati, per il valore complessivo di circa 200,00 Euro, da cui erano stati sganciati i dispositivi elettronici anti taccheggio.I due ragazzi sono stati pertanto deferiti all’Autorità Giudiziaria perché ritenuti responsabili di furto aggravato e la merce rubata è stata restituita al legittimo proprietario.

In serata, sempre ieri. gli agenti delle volanti sono intervenuti in Piazza dei Mutilati a seguito della segnalazione inoltrata al “113” da un cittadino ivi residente, preoccupato per una lite tra un gruppo di giovani che rischiava di degenerare in rissa. L’equipaggio di una Volante della Polizia in servizio di pattugliamento in una zona limitrofa, è giunto rapidamente sul luogo riuscendo a interrompere sul nascere la rissa e bloccando tre giovani, identificati per un minorenne di anni 17, un 23enne ed un 21enne, residenti a Salerno. Dal successivo controllo è emerso che il minorenne ed il 23enne erano in possesso di coltelli a serramanico con lama di circa 10 centimetri che sono stati sequestrati. I due giovani sono stati denunciati a piede libero per porto abusivo di coltello.

Più o meno alla stessa ora, un’altra pattuglia della Polizia è intervenuta in Via Guglielmo da Ravenna dove era stata segnalata, da alcuni cittadini, la presenza di alcuni giovani che presumibilmente facevano uso di sostanze stupefacenti. Anche in questo caso il tempestivo intervento dei poliziotti ha consentito di individuare uno dei giovani segnalati. Quest’ultimo, notato il sopraggiungere della Polizia, ha tentato di fuggire per le stradine limitrofe ma è stato inseguito e bloccato. I poliziotti, a seguito del controllo e della perquisizione personale, hanno trovato addosso al giovane circa 7 grammi di hashish divisi in diverse dosi già pronte per lo spaccio. La droga è stata sequestrata ed il giovane, un 24enne salernitano, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->