Agro nocerino. Violenze sui disabili: 7 arresti tra i dipendenti di Villa dei Fiori.

Scritto da , 15 dicembre 2015

E’ in corso un’operazione dei carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore contro sette dipendenti della Casa di cura “Villa dei Fiori” di Nocera Inferiore. I sette, finiti agli arresti domiciliari, sono accusati di aver usato violenze fisiche e morali nei confronti di gravi disabili. Alcuni degli autisti e degli accompagnatori di pazienti con disabilità psichica, molti autistici, sarebbero stati presi regolarmente a pugni e schiaffi per evitare loro intemperanze e riportare la calma nei pulmini che li trasportavano dalle loro abitazioni alla casa di cura.

Intercettazioni ambientali e video avrebbero riprese le violenze perpetrate ai danni dei disabili.

I carabinieri e il pm Giuseppe Cacciapuoti hanno raccolto fonti di prova agghiaccianti sulla triste realtà. Per il Gip, addirittura, gli arrestati avrebbero utilizzato le violenze come metodo ordinario e sarebbero incapaci di non usare ancora sistemi violenti nei confronti dei disabili e per questo è stato necessario arrestarli.

Gli arrestati sono di Nocera Inferiore, Roccapiemonte, Pagani e Cava de’ Tirreni. Si tratta di operatori perlopiù meno che quarantenni.

Consiglia