Aggredisce gli studenti in corteo e poi picchia un agente: arrestato

Scritto da , 11 ottobre 2013

Pare non gradisse la presenza di centinaia di studenti lungo corso Vittorio Emanuele. Così un uomo, quarantacinquenne salernitano, si è scagliato contro il colorato e “rumoroso” corteo dei ragazzi e ha tentato di aggredirne alcuni. L’uomo è stato prontamente bloccato da un agente di polizia in borghese, divenuto poi il bersaglio del passante. Il 45enne infatti ha cominciato a picchiare l’agente intervenuto, tanto da causargli la frattura del setto nasale. A quel punto sono intervenuti altri agenti che hanno fermato l’uomo e lo hanno arrestato. Stando alle prime ricostruzioni, l’aggressore avrebbe qualche problema di carattere psichico.

Consiglia