Adriano Ferraiolo in palcoscenico con Le Cronache

Scritto da , 3 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Partità questa sera alle ore 19, sulla pagina Facebook del quotidiano Le Cronache e sul canale Youtube, un nuovo contenitore dedicato al mondo dello spettacolo. “In palcoscenico con Le Cronache”, dunque, debutta questa sera e vedrà alla conduzione, chi scrive ed Olga Chieffi. Ospite della prima puntata Adriano Ferraiolo, maestro burattinaio, conosciuto dai più piccoli per essere la voce di Pulcinella Cetrulo e di tanti altri personaggi nati dall’antica tradizione partenopea e dalla sua fantasia. Il maestro Ferraiolo converserà con noi e con i nostri lettori, presentanto anche lo spettacolo “Lauretta e i tre pretendenti alla mano” che verrà messo in onda sempre sulle nostre pagine social al termine della conversazione. La tradizione della Famiglia Ferraiolo, è la più antica al mondo, nasce nel 1860 quando il trisavolo Filippo inventò e creò all’interno di un piccolo luna park i primi burattini, fantocci meccanici, dando vita ad una affascinante realtà teatrale giunta oggi alla sua quinta generazione. Arrivando agli inizi del 900’ insieme al figlio Pasquale Senior, ottennero i primi grandi consensi di pubblico da Nord a Sud con la Commedia dell’Arte. Oggi a portare avanti la tradizione della famiglia c’è Adriano affiancato dai figli e dai nipoti. Adriano inizia la sua carriera da burattinaio all’età di 6 anni debuttando recitando e manovrando il suo primo burattino nel Teatro Nazionale, creato dal suo bisnonno. Nel 1958 a soli 14 anni Adriano fu costretto per motivi seri di malattia di suo padre Francesco, a dirigere e organizzare tutto il lavoro con le sue uniche braccia insieme alla madre Maria e la sorella Silvana. Da allora continua a portare avanti le tradizioni della sua famiglia, ma soprattutto continua a regalare emozioni non solo ai più piccoli, ma anche agli adulti che seguono sempre con grande affetto il suo teatrino. Le storie che racconta possono nascere da tante situazioni, anche da un articolo letto su un giornale. Tutto può dare ad Adriano Ferraiolo lo spunto per creare una commedia che poi questa può essere fantastica oppure comica, dipende dal tipo di spettacolo che intende mettere in scena. Solitamente chi frequenta il teatrino dei Ferraiolo sa bene che vengono alternati il tipo di spettacolo una volta fantastico ed una volta comico. Adriano Ferraiolo cura tutto nei minimi dettagli, anche nella creazione dei suoi burattini… “Per creare un burattino, si usa il legno tiglio che è il migliore per questo tipo di lavorazione. - racconta Adriano Ferraiolo – Occorrono almeno un paio di giorni per la realizzazione di un burattino. Mentre l’abito e gli accessori vengono realizzati con stoffe di vario tipo. Tutto rigorosamente fatto a mano” Dunque appuntamento questa sera alle ore 19 con il programma “In palcoscenico con Le Cronache”, in diretta sulla pagina Facebook e sul canale Youtube. Intanto giovedì, sempre alle ore 19, andrà in onda una nuova puntata del programma musicale “In prima fila con…”, ospite il baritono salernitano Biagio Pizzuti

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->