Acsi Salerno, un anno a tutto sport

Scritto da , 7 gennaio 2014

SALERNO. Sorprendente e elaborato, come sempre, il variegato programma per il nuovo anno sportivo ratificato dall’Ente di promozione sportiva “Acsi Salerno”, guidato dal Presidente Alfonso Venosi. Convincenti le manifestazioni progettate fino ad oggi, tra queste menzioniamo il motoraduno “Moto Day”, tenutasi nel parcheggio del Grand Hotel Salerno nei giorni 26 e 27 ottobre e l’entusiasmante sodalizio “Lo Spettacolo dello Sport” giunto alla ottava edizione, distinto in tre fasi successive. Di fatto, il 7 dicembre si è svolto lo stage di danza con i docenti Ylenia Ippolito per la classica e la moderna con l’avvicendamento di Redda Boucherfe per l’Hip Hop e Massimiliano Sabato insieme a Raffaele De Nicola con l’House Dance, in chiusura una partecipata rassegna di vari stili con le Scuole di danza Acsi provenienti dall’intera provincia. Enorme risalto, domenica 15 dicembre, anche alle Arti Marziali, con lo stage del maestro Luigi Di Maio sulle “tecniche di combattimento” e a seguire l’ambito trofeo “Usque ad Inferos”, la peculiare competizione interstile, giunta alla terza edizione. Vincitore del trofeo “Usque ad Inferos 2013” il sorprendente Giovanni de Luca del “Centro Studi Europa Nuova” nel Tai Ji Quan, impegnato ad eseguire bendato una “forma di scuola” a mani nude. A completare l’intensa e spettacolare kermesse domenicale è stata l’entusiasmante e coinvolgente “Rassegna della Ginnastica Ritmica” organizzata dalla Responsabile Acsi Costanza Sabetta con la partecipazione dell’Assessore Nino Savastano, che ha consegnato come consuetudine gli Oscar Acsi 2013. Questi i premiati: per la partecipazione, Elena Gallo “Elena Dance”; per la promozione sportiva, Miranda Gallo “Athletic Center”; per la professionalità, Antonietta Paraggio “Un Mondo a Passo di Danza”; per la promozione culturale, l’Associazione Lucana Giustino Fortunato; per la promozione sociale la ”Quiss”; in qualità di tecnico, Nando Di Francesco “Polisportiva Nikè”; in qualità di dirigente di settore, Raffaele De Nicola “Danza Acsi”; per l’esibizione, Sveva Taiani “Ritmica Granata”; per la manifestazione, Costanza Sabetta “Campionato Nazionale Ritmica”; in qualità di dirigente associazione sportiva, Lucia Notari “Fitness Club”. Premiate anche le prime tre classificate del concorso foto saggi: Il Grifone di Giffoni sei Casali; Lasisi di Battipaglia e Jonathan Dance di Salerno. L’attività sportiva è proseguita il 22 dicembre con il concentramento di Mini Basket nella palestra dei Salesiani. Il primo trofeo “Mare Nostrum” di pallavolo femminile, under 14 e under 16, a Battipaglia. Infine il celebrato trofeo di calcio over 40 “Under Lights” al Settembrino di Fratte, con la strepitosa vittoria del Salerno 2006. Giovanni de Luca

Consiglia