“Abbiamo bisogno di programmazione per il futuro e non di assistenzialismo”

Scritto da , 30 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

“Abbiamo bisogno di programmazione per il futuro non di assistenzialismo”. A lanciare l’appello al governo nazionale e alle istituzioni locali è Gaetano Ricco, consigliere camerale e rappresentante della Claai Salerno. Quello dei tassisti, di fatti, è uno dei settori più in crisi a causa dell’emergenza Covid, spesso dimenticato anche dal governo nazionale. “Abbiamo l’obbligo della prestazione, anche se il lavoro è pari a zero le spese ci sono”, ha sottolineato Ricco.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->