A gennaio il nome del candidato

Scritto da , 19 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Continua il percorso di Davvero Diritti&Ecologia verso le amministrative 2021 a Salerno. Il leader Michele Ragosta, in queste settimane, sta tenendo una serie di incontri per far luce sul percorso che gli aspiranti candidati intendono intraprendere in vista della prossima importante scadenza elettorale. In primavera, infatti, i cittadini saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo consiglio comunale e il nuovo sindaco di Salerno. Davvero ha già annunciato l’intenzione di scendere in campo con una coalizione vasta nè di destra nè di sinistra con un proprio candidato sindaco che sarà scelto solo nel mese di gennaio quando si avrà un quadro più chiaro della situazione. Ieri mattina, presso la sede provinciale del partito si è tenuto un incontro “Salerno cambia Salerno”, un percorso che avrebbe l’obiettivo di unire e “archiviare un sistema di potere trentennale deve essere la priorità, ripristinare le regole di partecipazione e di collegialità”, come si evince dall’invito diffuso a tutti coloro sono intenzionati a scendere in campo. Per Davvero l’obiettivo è quello di recuperare il ruolo di una Salerno città capoluogo, comprensorio e città metropolitana. In queste settimane sono in programma altri incontri presso la sede di via Raffaele Guariglia per provare a tracciare un punto di partenza prima di stilare il programma elettorale e dare il via ufficiale alla campagna elettorale. All’incontro di ieri mattina avrebbero preso parte anche alcuni attuali consiglieri di maggioranza, appartenenti ad altre liste civiche che guarderebbero con interesse alla coalizione di Davvero.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->