A Fisciano una poltrona per quattro, ma rinuncia Antonio D’Andrea di FI

di Carmine Pecoraro

Fisciano, una poltrona per quattro. Salvo imprevisti, infatti, dovrebbero essere in quattro a contendersi la poltrona di primo cittadino alle prossime elezioni amministrative a Fisciano. Al sindaco in carica, Vincenzo Sessa, riproposto all’unanimità da tutta la maggioranza, si dovrebbero aggiungere l’avvocato Alfonso Cavaliere, di Più Europa Università, il candidato della minoranza di sinistra e il dottor Rosario Pacifico, che nei prossimi giorni dovrebbe sciogliere la riserva. Non scenderà in campo il consigliere comunale di Forza Italia Antonio D’Andrea, che ha deciso di non ripresentarsi alle prossime elezioni comunali.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi