Ferraiolo: l’uomo che fa sognare grandi e piccini con i burattini

Scritto da , 10 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

La tradizione della Famiglia Ferraiolo, è la più antica al mondo, nasce nel 1860 quando il trisavolo Filippo inventò e creò all’interno di un piccolo luna park i primi burattini, fantocci meccanici, dando vita ad una affascinante realtà teatrale giunta oggi alla sua quinta generazione. Arrivando agli inizi del 900’ insieme al figlio Pasquale Senior, ottennero i primi grandi consensi di pubblico da Nord a Sud con la Commedia dell’Arte. Oggi a portare avanti la tradizione della famiglia c’è Adriano affiancato dai figli e dai nipoti. Adriano inizia la sua carriera da burattinaio all’età di 6 anni debuttando recitando e manovrando il suo primo burattino nel Teatro Nazionale, c r e a t o dal suo bisnonno.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->