De Luca jr, con il Bilancio approvata la mia proposta di legge

Scritto da , 17 Dicembre 2019
image_pdfimage_print

l Senato ha approvato in #LeggediBilancio la norma contenuta nella mia Proposta di Legge, volta ad abrogare il famigerato comma 361, dell’articolo 1, della Legge 2018, n. 145, e sbloccare così lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi pubblici.

Grazie alla Senatrice Caterina Bini e al Capogruppo Andrea Marcucci per aver portato avanti questa battaglia.

Si cambia tutto!

Le graduatorie approvate nel 2018 e 2019 saranno efficaci per tre anni dalla data di approvazione, mentre le graduatorie di tutti i futuri concorsi pubblici avranno una validità generale di DUE ANNI.

Finalmente, grazie all’impegno forte e determinato del PD, riusciremo a raggiungere tre obiettivi fondamentali: assicurare l’adeguata, necessaria, flessibilità nel ricambio generazionale delle P.A.; colmare rapidamente e con minori costi i vuoti di pianta organica creati da Quota 100; semplificare e accelerare l’ingresso dei nostri giovani nel pubblico impiego.

Difenderemo questa previsione anche nella prossima lettura alla Camera.

Intanto, rivendichiamo con orgoglio un primo risultato straordinario, che consentirà di fornire un sostegno concreto alle Amministrazioni italiane e di assicurare una speranza di futuro a tante ragazze e ragazzi nel nostro Paese.

Partito Democratico
Deputati PD
Senatori PD

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->