33 anni partorisce tre gemelli all’ospedale Ruggi: tutte bimbe

Scritto da , 21 novembre 2014

Un parto trigemellare all’ospedale Ruggi di Salerno. La mamma è Patrizia Giannatiempo, salernitana di 33 anni, il papà Sabatino Grieco. Sono tre le bimbe nate: Ludovica del peso di 2.140 grammi, Raffaella di 1.740 grammi e Benedetta di 1.190 grammi. Le piccole sono nate premature ed è stato necessario interrompere la gravidanza per l’insorgenza di un travaglio di parto. L’intervento è stato eseguito dall’equipe composta dai dottori Raffaele Petta e Mario Polichetti e dalla anestesista Flora Minichino.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->