Scafati. Rifiuti abbandonati in via Cavallaro

Scritto da , 14 Agosto 2015
image_pdfimage_print

SCAFATI. Nuova denuncia di Scafati in movimento. «Rileviamo l’ennesimo caso di sversamenti indiscriminati di rifiuti in via Luigi Cavallaro nei pressi del cavalcavia Avogadro – scrivono Ivan Piedepalumbo, Alfonso Iovane, Ciro Langella-. In questo tratto accanto al contenitore degli indumenti giacciono una marea di rifiuti di ogni genere compreso bottiglie di plastica, carta e indifferenziato oltre agli innumerevoli vestiti buttati a terra. Ci domandiamo dove sono finiti i tanto severi controlli che per un attimo sembrava che questa amministrazione stava mettendo in campo? Non è la prima volta, infatti, che questa zona appare deturpata e sollecitiamo l’Acse ad intervenire in maniera più incisiva in queste zone d’ombra. inoltre è stata anche rimossa la campana del vetro così come in tanti altri punti della città dove molti residenti non sanno più dove smaltire la frazione del vetro domestico visto e considerato che non è prevista la raccolta porta a porta di questo materiale. E meno male che il nuovo programma di raccolta doveva servire per implementare  il servizio e dare maggiori facilitazioni ai cittadini scafatesi! Non è così che si migliorano le performance di raccolta differenziata sul territorio, che non riesce ormai da tempo a decollare e raggiungere i valori che la normativa impone (65% entro il 2020…)».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->