image_pdfimage_print
  • Relazione Dia: A Pagani comanda sempre il clan Petrosino-Fezza

    Pina Ferro L’agro nocerino-sarnese rappresenta l’area con una maggiore concentrazione di sodalizi ben strutturati e con proiezioni extra provinciali. In particolare, a Scafati, la Dia ha accertato la presenza del gruppo Matrone, legato alla famiglia Cesarano di...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Relazione Dia: Regge lo spaccio della droga Agropoli: c’è la famiglia Marotta

    Pina Ferro Nella Piana del Sele, in particolare a Battipaglia ed Eboli, l’indebolimento del clan Pecoraro – Renna e del contrapposto clan De Feo avrebbe lasciato spazio, nella gestione delle attività illecite, a gruppi basati su strutture...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Relazione Dia: La camorra di Torre Annunziata e i traffici illeciti nel porto di Salerno

    Pina Ferro C’è anche l’operazione Ecuador nella relazione al Parlamento della Dia. Si tratta di un’operazione, posta in atto il 27 aprile scorso e, che smantellò un’organizzazione criminale legata al clan Tamarisco.L’operazione fu effettuata della Guardia di...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Relazione Dia: Le indagini della Dia su Porta Ovest e il sequestro del cantiere

    Pina Ferro Nel corso del primo semestre del 2016 la sezione di Salerno della Dia si è occupata anche di alcuni cantieri relativi alla realizzazione di opere pubbliche sul territorio della città di Salerno. Nel dettaglio il...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Relazione Dia: Salerno nelle mani del clan D’Agostino

    Pina Ferro Operano come camorristi ma non sono camorristi e si occupano prevalentemente dello spaccio di sostanze stupefacenti, usura, riciclaggio e esercizio abusivo del credito. E’ quanto emerge, relativamente al territorio Salernitano dalla relazione della Direzione Investigativa...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Lutto Famiglie Curci-Mele

    …La strada sgombra/non è una via, solo due mani, un volto, quelle mani, quel volto, il gesto d’una/vita che non è un’altra ma se stessa, solo questo ti pone nell’eliso/folto d’anime e voci in cui tu vivi;...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Urgono rinforzi, adesso o mai più

    di Enzo Sica VERONA. Solo tanta buona volontà, encomiabile in alcuni momenti della gara, ma il Bentegodi di Verona resta ancora tabù per la Salernitana. Il ritorno dopo oltre cinque anni nello stadio scaligero non ha portato...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Bollini: «Dobbiamo essere più cinici»

    di Marco De Martino VERONA. Alberto Bollini analizza con la solita pacatezza la sconfitta subita dalla Salernitana al Bentegodi. Un ko arrivato nonostante le buone occasioni collezionate dalla sua squadra soprattutto ad inizio della ripresa, poco prima...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Verona cinico e spietato: Granata, errori e rimpianti

    di Fabio Setta VERONA. Un palo di Ronaldo e un rigore in movimento tirato in curva da Della Rocca, un colpo di testa di Pazzini e un tiro di Luppi. Può essere riassunto così il tanto atteso...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0
  • Guerra di manifesti e coop: Ecco il filo dell’inchiesta

    di Andrea Pellegrino Partirebbe tutto dalla guerra di manifesti, sfociata in un duplice omicidio consumatosi a Fratte alla vigilia delle elezioni regionali della Campania. Da lì si sarebbero accesi i fari della direzione distrettuale antimafia sul Comune...

    • Pubblicato 5 anni fa
    • 0

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->