Strianese: “La mia coscienza è a posto”

Scritto da , 16 Maggio 2021
image_pdfimage_print

Avvisi di garanzia al sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese, ai componenti della giunta, funzionari del comune ed ex segretaria comunale. Sulla vicenda interviene il sindaco Strianese. “È giusto comunicarvi di aver ricevuto una informazione di garanzia dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore che ha indagato, su denuncia di un cittadino, in merito ad una procedura amministrativa che riguardò il conferimento di incarichi ex articolo 110 del Tuel, comma 2. – scrive il sindaco Michele Strianese – I fatti risalgono agli anni 2016, 2017 e 2018 quando cioè pensammo di dividere in due l’ unica Area Tecnica di cui era dotata il Comune. Il tutto per fornire maggiori risposte ai cittadini sul versante dell’ edilizia e della pianificazione territoriale, sia pubblica che privata, per efficientare i servizi alla comunità e tenere il paese più pulito. Un modo per rafforzare gli uffici e offrire maggiori servizi a tutti. In pratica due persone a lavorare anziché una sola. Sono indagato quindi, unitamente ai componenti della Giunta Comunale, al segretario comunale e ai due dirigenti comunali cui conferimento gli incarichi. Il magistrato inquirente ci accusa di alcune violazioni di legge e di aver perpetrato danni erariali, con riferimento ai quali forniremo le dovute spiegazioni. Lo stesso cittadino aveva denunciato il fatto anche alla Procura Regionale della Corte dei Conti che, dopo aver indagato anch’ essa sulla procedura, ha già archiviato la questione nel 2019 ritenendo non ci fossero elementi da contestare. In pratica la Corte dei Conti ha certificato sulla regolarità della procedura e soprattutto che non sia stato procurato alcun danno erariale all’ Ente. Ovviamente ho massima fiducia nella magistratura. Sono un uomo delle istituzioni. E sono sicuro che, come sempre, la mia coscienza è a posto e soprattutto che le procedure siano state fatte nel massimo rispetto della legge. Vedrete che anche la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, dopo gli ulteriori approfondimenti, archiviera’ la nostra posizione”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->